Frontemare di Trieste
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Sezione di Trieste

FSSR2V1 board

La scheda FSSR2V1 è stata progettata per 3 chip di front-end FSSR2 per la lettura di una faccia di un detector al silicio.
Ogni chip ha un suo indirizzo hardware che permette la decodifica delle istruzioni provenienti dal bus lvds che collega i tre chip.
L'indirizzo hardware è il seguente: per il chip identificato come U1 è 1 (decimale), U2 è 2 (decimale), U3 è 3 (decimale).
Nel documento FSSR2.pdf è descritto in dettaglio il funzionamento del chip e i segnali di comando e lettura.
I segnali di comando e lettuta dei chip FSSR2 sono LVDS di conseguenza le piste dei segnali sono state disegnate per avere una impedenza controllata (c.ca 100ohm differenziale), questo ha determinato che la scheda venisse realizzata con dei spessori di rame/dielettrico/prepeg ben precisi definiti nel documento Layups1.pdf.
La scheda monta anche un termistore PT1000 (1Kohm,)formato 0805, per monitorare la temperatura della scheda, i terminali sono disponibili su due pin del connettore J2.

CARATTERISTICHE: Dimensioni: 73 x 72 mm, 6 strati, spessore: 1.2mm Ditta produttrice: TVR S.R.L. //web.tiscali.it/tvrhome

Documentazione e foto

COMMUNITY

Calendario

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

Approvo