Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Sezione di Trieste
Home > Pubblico > Eventi e divulgazione > Per le scuole

Per le scuole

Seminari

Con i ricercatori afferenti alla Sezione INFN di Trieste potete concertare seminari a tema inerenti i seguenti argomenti:

  • La fisica dell'infinitamente piccolo.
  • Particelle elementari di origine cosmica e i loro misteri.
  • I metodi per la ricerca in fisica delle particelle; ovvero come vedere l'invisibile.

L'INFN collabora con il progetto Lauree Scientifiche dell'Università degli Studi di Trieste nei laboratori per studenti quali "Cerchiamo il Cesio di Cernobyl", "Misure di raggi cosmici", "La Fisica delle Alte Energie: minicorsi e visite ai grandi Laboratori".

Per informazioni, richieste e prenotazioni invia una e-mail a scuole@ts.infn.it.

Visite guidate ai laboratori della Sezione INFN

I ricercatori afferenti alla Sezione INFN di Trieste sono a disposizione per accompagnare i gruppi di studenti in questo percorso:

  • presentazione dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare;
  • guida nel "Corridoio delle Particelle";
  • entrata in un laboratorio di punta.

Una visita guidata di circa due ore per scoprire cosa e come si indaga e studia in un laboratorio di fisica dell'infinitamente piccolo.

La visita è riservata agli studenti degli ultimi tre anni delle scuole secondarie di secondo grado. 

Per informazioni, richieste e prenotazioni invia una e-mail a scuole@ts.infn.it.

 

Notizie per le scuole

Sono aperte, fino a domenica 30 giugno 2019, le iscrizioni ai tre corsi INFN per Docenti (PID) di LNGS, LNL, LNS.

Nel marzo del 1989 un giovane informatico inglese presenta al suo supervisore al CERN di Ginevra una geniale idea per condividere le informazioni. Si chiama Tim Berners-Lee e il suo progetto è il World Wide Web.

Challenges in Modern Physics and Quantum Technologies - 9th edition, april 1st-5th, 2019

 

Progetto di Alternanza Scuola Lavoro dal 6 al 10 agosto.

Due concorsi rivolti alle scuole sul tema della fisica, è questo l’invito che l’INFN lancia agli studenti italiani in chiusura del 2017, un anno che ci ha regalato scoperte di cui hanno parlato i giornali di tutto il mondo e in cui l’Italia ha avuto un ruolo di primo piano.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

Approvo