Frontemare di Trieste
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Sezione di Trieste

Seminari

CAST, l'osservatorio del CERN per Materia ed Energia Oscura, ancora al centro dell'attenzione con gli ultimi risultati e il contributo di Trieste.

La XVI edizione di "Incontri di fisica delle alte energie" si terrà a Trieste dal 19 al 21 aprile 2017.

Trieste, 29 e 31 marzo 2017 - L'opportunità per gli studenti delle medie superiori di essere fisici subnucleari per un giorno!

Il viaggio di studio organizzato per gli studenti iscritti al secondo anno del corso di laurea in Fisica, Anno Accademico 2016-2017, si terrà nei giorni 3 e 4 febbraio 2017. In questo viaggio di studio visitiamo i Laboratori Nazionali INFN di Legnaro (Padova) e del Gran Sasso (L'Aquila).

Carlo Baccigalupi (Full professor, SISSA, Head of Astrophysics, associated to INFN and INAF), Thursday, December 1, 4:30 PM.

La collaborazione n_TOF ha pubblicato i risultati ottenuti nello studio della reazione 7Be(n,?)He4, mai misurata in precedenza e di interesse per la produzione di Litio nel corso della Nucleosintesi primordiale.

Compila anche tu il questionario "Ex-post" dedicato alla manifestazione!

Un evento a Trieste, venerdì 30 settembre.

Lunedì 19 settembre 2016 ore 11:00

Venerdì 16 settembre alle ore 18 il dott. Francesco Longo proporrà un incontro aperto al pubblico all'interno della mostra "L'Arcipelago delle Meraviglie".

Il 30 settembre 2016 si terrà la Notte dei Ricercatori. In evidenza gli eventi che si svolgeranno a Trieste.

Sono stati istituiti i due premi "Italian bilateral Scientific Cooperation Award" e "Innovazione che parla italiano".

La riunione del 25 - 27 Luglio 2016 della CSN 5 si terrà a Trieste.

Il 18 luglio scorso si è spento Giuseppe Furlan, professore emerito all’Università di Trieste.

Il prossimo 30 settembre torna a Trieste la Notte Europea dei Ricercatori organizzata da Frascati Scienza. Il tema di questa nuova edizione della Notte è MADE IN SCIENCE.

Compila anche tu il questionario!

Venerdì 17 giugno nuovi risultati dell'esperimento PAMELA sulla componente di positroni nella radiazione cosmica sono stati pubblicati da Physical Review Letters ed evidenziati sulla rivista online Physics.

Giovedì 7 luglio, ore 15 Aula riunioni in Area di Ricerca.

Martedì 7 giugno alle ore 11:00 in Aula B del Dipartimento di Fisica (via Valerio 2) collegamento con la conferenza stampa organizzata dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) per annunciare i primi risultati della missione LISA Pathfinder per lo studio delle onde gravitazionali.

La SIF ha bandito numerosi premi per l'anno 2016, con scadenza il 15 giugno 2016.

In vigore dal 1 giugno 2016 per tutti gli utenti dei sistemi informatici dell'INFN.

Firmata la convenzione tra Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati.

Il concorso fotografico che premia il bello della ricerca scientifica.

In palio un premio di 500 euro, c'è tempo fino al 10 maggio

Anche quest'anno si terrà una conferenza internazionale a Lussino, dal 29 agosto al 2 settembre 2016.

Il seminario sarà tenuto dal dott. A. Taracchini il 6 aprile alle 16.30 presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Trieste.

Martedì 22 marzo alle ore 15.30, presso la Sala Riunioni dell'INFN in Area di Ricerca, il Dr. Santo Gammino dei Laboratori Nazionali del Sud dell'INFN terrà un seminario dal titolo: "Il contributo dell'INFN alla costruzione della European Spallation Source".

Un importante traguardo è stato raggiunto nella costruzione del nuovo acceleratore SuperKEKB a Tsukuba, in Giappone: i primi fasci di elettroni e positroni sono stati iniettati e fatti circolare stabilmente. Un gruppo di ricercatori dell’Università di Trieste e dell’INFN, Sezione di Trieste, partecipa in collaborazione con gruppi italiani e di altre nazioni alla costruzione del sofisticato apparato sperimentale Belle II, progettato per investigare le asimmetrie tra materia e antimateria. I primi segnali del passaggio delle particelle nell’acceleratore sono stati visti anche dai sensori in diamante sviluppati a Trieste.

Trieste, 19 febbraio 2016 - L'opportunità per gli studenti delle medie superiori di essere fisici subnucleari per un giorno!

Aula Magna del Dipartimento di Fisica piena di studenti l’11 febbraio: in molti hanno partecipato con entusiasmo alla presentazione in diretta streaming della prima misura del "suono di due buchi neri che si fondono".

COMMUNITY

Calendario

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

Approvo