Frontemare di Trieste
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Sezione di Trieste

Giornata di seminari 2009

Per iniziativa del Direttore della Sezione di Trieste, è stata organizzata una giornata di seminari sulle attività di ricerca svolte nella Sezione, il 7 luglio 2009.

Giornata di seminari del 7 luglio 2009

Presentazioni

GRUPPO I


GRUPPO II


GRUPPO III


GRUPPO IV


GRUPPO V


SEMINARIO ESTERNO

  • E. De Sanctis (Società Italiana di Fisica e INFN - Laboratori Nazionali di Frascati), Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) (file pdf 6 MB).

    Con questo titolo, all'inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro bianco che fotografa la situazione attuale e le prospettive delle varie fonti di energia nel nostro Paese, evidenzia le potenzialità della fisica per lo sviluppo delle tecnologie di produzione, trasformazione, trasmissione e risparmio dell'energia e suggerisce alcune possibili linee guida per il breve periodo.
    Per garantire la sicurezza degli approvvigionamenti, la difesa dell'ambiente e la competitività dell'industria e dell'economia italiana, la SIF ha delineato, come proposta percorribile nei prossimi dodici anni, uno scenario articolato in cui trovano spazio un aumento consistente delle fonti energetiche rinnovabili e delle importazioni di energia elettronucleare, un utilizzo contenuto delle fonti fossili, intese soprattutto come carbone e gas, e una convinta riapertura all'opzione nucleare con l'acquisizione sul territorio nazionale di reattori di terza generazione e con una politica più decisa di inserimento nelle ricerche internazionali sui reattori di quarta generazione. Si tratta di un'ipotesi equilibrata e lungimirante, basata sullo sviluppo di tecnologie innovative che consentano all'industria italiana di recuperare posizioni a livello internazionale.
    Il documento conferma l'interesse della SIF per le questioni dell'energia e la sua determinazione a voler affrontare la sfida energetica in modo scientifico, respingendo tesi catastrofistiche e appoggiando modelli energetici centrati sulla difesa dell'ambiente, sull'efficienza e sul risparmio energetici, e sulle fonti pulite, ivi compresa quella nucleare.

COMMUNITY

Calendario

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

Approvo