Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Sezione di Trieste

CASTOR

  
 
 

1. Particolare del chip CASTOR. Sono evidenti i punti di contatto per la saldatura ultrasonica e una parte dei circuiti analogici 

 

 

 

CASTOR è un circuito integrato CMOS ad alta densità (VLSI - Very Large Scale of Integration). Il circuito include, per ognuno dei 32 canali di lettura, sia la parte analogica di amplificazione del segnale proveniente dal rivelatore, che la parte di elaborazione digitale realizzando, in un unico componente, un dispositivo completo per il conteggio di particelle. Esso comprende una circuteria per la lettura seriale dei dati ed è uno dei primi VLSI comprensivi di tutta la catena di acquisizione.

Questa elettronica è stata sviluppata, in collaborazione con il laboratorio LEPSI di Strasburgo, per essere impiegata nel progetto SYRMEP volto allo sviluppo di sensori di silicio dedicati alla radiologia digitale.

 
 

2. Particolare del chip CASTOR

 

 

3. Quattro chip CASTOR montati su un ibrido per la lettura dei segnali di un rivelatore Syrmep 

 
 

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più

Approvo